Noi di Betania

I nostri valori e le nostre scelte sono frutto di un costante lavoro di confronto e condivisione. I nostri obiettivi sono:

Centralità della persona

percorsi di crescita e sviluppo globale per ogni utente; possibilità di esplicitazione di tutte le risorse e capacità individuali. Disponibilità dell’organizzazione ad adeguarsi, nel limite del possibile, all’esigenze della persona

Accoglienza

disponibilità all’ascolto delle varie problematiche individuali

Accettazione della diversità

l’obbiettivo unico  è quello che tiene conto dell’equilibrio tra la situazione esistente e ciò che potrebbe succedere all’ingresso di un nuovo utente

Organizzazione

le persone sono attente ai processi organizzativi, non solo agli obiettivi

Trasparenza

rigore nella gestione delle risorse economiche, pubbliche, capacità di rendicontazione precisa e trasparente dell’operato

Democraticità

offrire ad ognuno, secondo le proprie capacità, la possibilità di autonomia

 

La nostra Mission

Gli obiettivi che la Cooperativa Sociale Betania Onlus si prefigge sono:

Inserimento lavorativo di persone svantaggiate
L'attività lavorativa è finalizzata alla formazione ed all'integrazione lavorativa di soggetti con difficoltà personali e sociali, imputabili a situazioni di svantaggio e di emarginazione. L'obiettivo non è soltanto quello di evitare l'espulsione dal mercato del lavoro, ma di concorrere alla loro valorizzazione personale e lavorativa, consentendo loro di acquisire una professionalità spendibile anche all’esterno, favorendo a ciascun socio e lavoratore la presa di coscienza e lo sviluppo delle proprie capacità e del proprio ruolo personale e sociale.

Fornitura competente e professionale di servizi
I servizi offerti con criteri di competenza e professionalità in base alle esigenze dei propri clienti, realtà sociali e non, hanno l’obiettivo di rispondere a bisogni, problematiche, necessità in modo personalizzato ed efficace.

Cooperativa Tipo B

L’oggetto sociale o scopo della Cooperativa è sancito nello statuto approvato dall’assemblea dei soci.

Scopo | Oggetto

Art. 3 (Scopo mutualistico) La Cooperativa si ispira ai principi della dottrina sociale della Chiesa Cattolica, promuove presso le Comunità  Civili ed Ecclesiali interventi di risposta alle esigenze di promozione sociale. La Cooperativa, conformemente all’art. 1 della Legge 381/1991, non ha scopo di lucro e si propone di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini sviluppando fra essi lo spirito mutualistico e solidaristico mediante:a) la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi;
b) lo svolgimento di attività diverse finalizzate all’inserimento
lavorativo di persone svantaggiate di cui all’art. 4 della legge 381/91, come individuate nel successivo articolo 4.
La Cooperativa si ispira ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale ed in rapporto ad essi agisce.
Questi principi sono: la mutualità, la solidarietà, la democraticità, l'impegno, l’equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli, lo spirito comunitario, il legame con il territorio, un equilibrato rapporto con le istituzioni pubbliche. La Cooperativa, inoltre, è retta e disciplinata secondo il principio della mutualità senza fini di speculazione privata ed ha anche per scopo quello di ottenere, tramite la gestione in forma associata, continuità di occupazione lavorativa e migliori condizioni economiche, sociali e professionali per i soci lavoratori. La Cooperativa può svolgere la propria attività anche con terzi. A norma della legge 3 Aprile 2001 n. 142 e successive modificazioni e integrazioni, il socio lavoratore stabilisce successivamente all’instaurazione del rapporto associativo un ulteriore rapporto di lavoro, in forma subordinata o autonoma, o in qualsiasi altra forma, consentita dalla legislazione vigente, compreso il rapporto di associazione in partecipazione, con cui contribuisce comunque al raggiungimento dello scopo sociale.

website under maintenance